Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Entresto
Cloderm
Sinemet

La SM è contagiosa? (Sclerosi multipla)

Cos'è la sclerosi multipla (SM)?

La sclerosi multipla (SM) è una malattia autoimmune del sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale) che causa la demielinizzazione (distruzione della mielina che isola e protegge le cellule nervose) delle cellule nervose del cervello e del midollo spinale. La causa della sclerosi multipla non è nota.

4 tipi di SM

Esistono quattro tipi di sclerosi multipla:

  1. recidivante: La remissione della sclerosi multipla (RRMS) è la forma più comune di SM. La remissione può durare per settimane o anni.
    • Ci sono due sottogruppi in RRMS, un sottogruppo definito sindrome clinicamente isolata (CIS) costituito da un singolo episodio di sintomi neurologici e sottogruppo definito MS benigna, costituito da sclerosi multipla con remissione quasi completa tra le ricadute e poco o nessun accumulo di disabilità fisica nel tempo .
  2. Secondario: Nelle esacerbazioni a sclerosi multipla progressiva (SPMS) non si risolvono completamente durante la remissione.
  3. Primario: La sclerosi multipla progressiva progressiva (PPMS) progredisce nel tempo senza episodi di remissione.
  4. Progressivo: Nei pazienti con sclerosi multipla recidivante (PRMS) si manifestano sintomi crescenti nel tempo e episodi intermittenti di remissione.

Chi ottiene la sclerosi multipla e quante persone hanno?

L'esordio della malattia si verifica nei giovani dai 15 ai 30 anni, ma può essere diagnosticato a persone più anziane e più giovani (raramente in un bambino). L'incidenza è di circa 400.000 pazienti negli Stati Uniti, con un rapporto di 2 a 1 femmine per i maschi.

La sclerosi multipla non è considerata una malattia fatale sebbene raramente possa essere fatale a causa di complicazioni.

La durata della vita nelle persone con questa forma di sclerosi, specialmente se trattata precocemente, è pressappoco la stessa della popolazione generale.

Quali sono i segni e i sintomi della SM?

Segni e sintomi della sclerosi multipla sono variabili e dipendono dall'area di distruzione del cervello mielinico e dei nervi del midollo spinale. Di conseguenza, le persone con la malattia possono avere alcuni sintomi che altre persone potrebbero non avere. In generale, tuttavia, i primi segni e sintomi includono problemi visivi come doppia visione e / o perdita della vista. Altri sintomi che possono verificarsi, a seconda del processo patologico del paziente, includono:

  • Intorpidimento
  • Formicolio (parestesie)
  • Debolezza
  • La visione cambia
  • Paralisi
  • Vertigo (la persona è suscettibile al rischio di cadute)
  • Mancanza di coordinazione degli arti (disabilità a funzionare normalmente, ad esempio, la persona ha difficoltà a camminare)
  • Spasmi muscolari e / o contrazioni muscolari involontarie che sono dolorose
  • Incontinenza urinaria
  • Disfunzione sessuale
  • Intolleranza al calore
  • Biascicamento
  • Dolore acuto, elettrico come quello che si verifica nella colonna vertebrale con flessione del collo (segno di Lhermitte)
  • Lo stato mentale cambia

Riesci a ottenere la SM dalle persone che ce l'hanno e può trasmetterla ai bambini?

Non ci sono prove che la sclerosi multipla subisca trasmissione da persona a persona. Di conseguenza, la malattia non è considerata contagiosa, quindi altre persone non possono prenderla da nessuna persona con SM con cui potrebbero entrare in contatto. Non è considerato ereditario da molti ricercatori; tuttavia, gli individui che hanno un parente di primo grado (ad esempio, un genitore o un fratello) che sviluppa la malattia aumentano il rischio di sviluppare la malattia. Alcune nuove ricerche suggeriscono che se le persone ereditano una mutazione genetica sul gene NR1H3, possono sviluppare la SM (forma rapidamente progressiva). Questi risultati sono nuovi, e loro e altri fattori genetici sono stati ulteriormente studiati.

Sebbene i fattori di stile di vita come la dieta, il fumo, l'esercizio influenzino lo sviluppo di tali malattie come il cancro e il diabete, non sono fattori di rischio nello sviluppo della SM. Vi sono molte speculazioni sui fattori di rischio e / o sulle cause per la SM, che vanno dalla carenza di vitamina D alle infezioni virali come le infezioni da Epstein-Barr, all'associazione con la muffa nera e persino a troppa assunzione di sale. Nessuna di queste teorie o speculazioni è stata dimostrata. Tuttavia, uno studio recente ad Harvard ha suggerito che l'infezione da virus Epstein-Barr potrebbe essere un fattore scatenante per far scattare la SM in individui geneticamente predisposti con carenza di vitamina D.

Messaggi Popolari 2019

Notizia - Afinitor
Notizia - Scarlet Fever: sintomi e segni

Categorie Popolari

Top