Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Entresto
Cloderm
Sinemet

Soluzione per nebulizzatore intale

Centro di effetti collaterali della soluzione per nebulizzatore Intal

Redattore medico: John P. Cunha, DO, FACOEP

Ultima recensione 1/7/2016

Intal (cromolyn sodico) è un farmaco antinfiammatorio usato per prevenire attacchi di asma nelle persone con asma bronchiale e respiro sibilante, oppressione toracica e difficoltà a respirare causate da esercizio fisico, sostanze inquinanti nell'aria o esposizione a determinate sostanze chimiche. Intal è disponibile in forma generica. Gli effetti indesiderati comuni di Intal includono gola secca o irritata, starnuti, naso chiuso o prurito, lacrimazione, sensazione di bruciore al naso, nausea, mal di stomaco, bruciore di stomaco, minzione frequente o urina meno del solito, vertigini, sonnolenza, mal di testa, tosse temporanea o occasionale, o sapore insolito o sgradevole in bocca.

Il dosaggio di Intal è di solito 4 volte al giorno per prevenire attacchi di asma bronchiale. Se usato per la prevenzione dell'asma indotta dall'esercizio fisico, da agenti inquinanti atmosferici o dall'esposizione a sostanze chimiche, l'intal deve essere assunto da 10 a 15 minuti prima dell'esercizio o dell'esposizione. Parlate con il vostro medico delle vostre raccomandazioni sul dosaggio individuale. Non usare Intal per trattare un attacco d'asma che è già iniziato in quanto non funzionerà abbastanza velocemente. Intal può interagire con altri farmaci. Informate il vostro medico di tutti i farmaci che prendete inclusi vitamine, minerali, prodotti a base di erbe e farmaci prescritti da altri medici. Informi il medico se è incinta, sta pianificando una gravidanza, o sta allattando al seno prima di prendere Intal. Parli con il medico prima di interrompere l'assunzione di Intal poiché l'arresto improvviso o l'uso di una quantità insufficiente di medicinale può peggiorare le sue condizioni.

Il nostro centro di droghe per effetti collaterali Intal (cromolyn sodio) offre una visione completa delle informazioni disponibili sui farmaci sui potenziali effetti collaterali durante l'assunzione di questo farmaco.

Questo non è un elenco completo di effetti collaterali e altri potrebbero verificarsi. Chiamate il vostro medico per un consiglio medico circa gli effetti collaterali. È possibile segnalare effetti collaterali a FDA a 1-800-FDA-1088.

Intal Nebulizer Solution Informazioni per il consumatore

Ottenere assistenza medica di emergenza se si dispone segni di una reazione allergica: orticaria; respiro difficile; gonfiore del viso, delle labbra, della lingua o della gola.

Chiama il tuo medico in una volta se hai:

  • peggioramento dei sintomi dell'asma; o
  • tosse, respiro sibilante, soffocamento o altri problemi respiratori dopo l'uso di questo medicinale.

Gli effetti indesiderati comuni possono includere:

  • starnuti, naso chiuso
  • tosse; o
  • lieve respiro affannoso.

Questo non è un elenco completo di effetti collaterali e altri potrebbero verificarsi. Chiamate il vostro medico per un consiglio medico circa gli effetti collaterali. È possibile segnalare effetti collaterali a FDA a 1-800-FDA-1088.

Intal Nebulizer Solution Informazioni professionali

EFFETTI COLLATERALI

L'esperienza clinica con l'uso di INTAL suggerisce che le reazioni avverse sono eventi rari. Le seguenti reazioni avverse sono state associate a INTAL

Soluzione per nebulizzatore: tosse, congestione nasale, nausea, starnuti e respiro sibilante.

Altre reazioni sono state riportate negli studi clinici; tuttavia, non è stato possibile stabilire una relazione causale: sonnolenza, prurito nasale, emorragia nasale, bruciore al naso, malattia da siero e mal di stomaco.

Inoltre, sono state segnalate reazioni avverse con le capsule INTAL (cromolyn sodico per inalazione, USP). Gli effetti indesiderati più comuni sono associati all'inalazione della polvere e comprendono tosse transitoria (1 su 5 pazienti) e lieve respiro sibilante (1 su 25 pazienti). Questi effetti raramente richiedono il trattamento o l'interruzione del farmaco.

Le informazioni sull'incidenza delle reazioni avverse alle capsule INTAL derivano dall'esperienza di sorveglianza post-marketing degli Stati Uniti. Le seguenti reazioni avverse attribuite all'INTAL, basate sulla recidiva dopo la risomministrazione, sono state riportate in meno di 1 su 10.000 pazienti: edema laringeo, ghiandola parotide gonfia, angioedema, broncospasmo, gonfiore e dolore articolare, vertigini, disuria e frequenza urinaria, nausea, tosse, respiro sibilante, mal di testa, congestione nasale, rash, orticaria e lacrimazione.

Altre reazioni avverse sono state riportate in meno di 1 paziente su 100.000 e non è chiaro se siano attribuibili al farmaco: anafilassi, nefrosi, vasculite periarteritica, pericardite, neurite periferica, infiltrati polmonari con eosinofilia, polimiosite, dermatite esfoliativa, emottisi, anemia, mialgia, raucedine, fotodermatite e vertigini.

Messaggi Popolari 2019

Notizia - Afinitor
Notizia - Scarlet Fever: sintomi e segni

Categorie Popolari

Top