Raccomandato, 2019

Scelta Del Redattore

Entresto
Cloderm
Sinemet

Adriamicina PFS

Descrizione del farmaco

adriamicina
(doxorubicina HCl) per iniezione, USP, per uso endovenoso

AVVERTIMENTO

CARDIOMIOPATIA, MALATTIA SECONDARIA, NECROSI DEL TESSUTO E DELL'ESTRAVASIONE E SEVERA MIELOSUPPRESSIONE

  • Cardiomiopatia: il danno miocardico può verificarsi con doxorubicina con incidenza dall'1% al 20% per dosi cumulative da 300 mg / m² a 500 mg / m² quando la doxorubicina viene somministrata ogni 3 settimane. Il rischio di cardiomiopatia è ulteriormente aumentato con la concomitante terapia cardiotossica. Valutare la frazione di eiezione ventricolare sinistra (LVEF) prima e regolarmente durante e dopo il trattamento con doxorubicina.
  • Neoplasie secondarie: leucemia mieloide acuta secondaria (LMA) e sindrome plastica di mielodis (MDS) si verificano con una maggiore incidenza nei pazienti trattati con antracicline, compresa la doxorubicina.
  • Stravaso e necrosi tissutale: lo stravaso di doxorubicina può causare gravi lesioni ai tessuti locali e necrosi che richiede un'ampia escissione e innesto cutaneo. Terminare immediatamente il farmaco e applicare ghiaccio nell'area interessata.
  • Può verificarsi una grave mielosoppressione con conseguente infezione grave, shock settico, necessità di trans fusioni, ospedalizzazione e morte.

DESCRIZIONE

La doxorubicina è un antibiotico citotossico di antracicline isolato da colture di Streptomyces peucetius var. caesius. La doxorubicina consiste in un nucleo di naftachenequinone collegato attraverso un legame glicosidico all'atomo dell'anello 7 con uno zucchero amminico, daunosamina. Chimicamente, la doxorubicina cloridrato è (8S, 10S) -10 - [(3- Amino-2,3,6-tridossi-aL-lyxo-esopiranosil) -ossi] -8-glicolil-7,8,9,10-tetraidro - 6,8,11-triidrossi-1-metossi-5,12-naftalcenedione cloridrato. La formula strutturale è la seguente:

La doxorubicina si lega agli acidi nucleici, presumibilmente mediante intercalazione specifica del nucleo planare di antracicline con la doppia elica del DNA. L'anello antraciclina è lipofilo, ma l'estremità satura del sistema ad anello contiene abbondanti gruppi idrossilici adiacenti allo zucchero amminico, producendo un centro idrofilo. La molecola è anfotera, contenente funzioni acide nei gruppi fenolici anulari e una funzione fondamentale nel gruppo amminico dello zucchero. Si lega alle membrane cellulari e alle proteine ​​plasmatiche.

Viene fornito sotto forma di cloridrato come polvere sterile liofilizzata rosso-arancio contenente lattosio e come soluzione sterile parenterale, isotonica con cloruro di sodio per uso endovenoso.

Adriamicina (DOXOrubicina HCl) per iniezione, USP

Ogni flaconcino liofilizzato da 10 mg contiene 10 mg di Doxorubicina cloridrato, USP e 50 mg di lattosio monoidrato, NF.

Ogni flaconcino liofilizzato da 50 mg contiene 50 mg di Doxorubicina cloridrato, USP e 250 mg di lattosio monoidrato, NF.

Messaggi Popolari 2019

Notizia - Afinitor
Notizia - Scarlet Fever: sintomi e segni

Categorie Popolari

Top